Francesca Grillo

Francesca Grillo
Si preannuncia con un tic tic tic sulla tastiera del pc; si narra che abbiano inventato i computer per evitare che riempisse l’ufficio con i suoi fogli scritti.

Email Marketing – Creare un flusso automatizzato di emailNel marketing b2b, l’utilizzo di flussi automatizzati può aumentare le vendite del 10%

Pubblicato il

L’Email Marketing oggi è molto più che spedire semplicemente un’email al proprio database di tanto in tanto. I marketer hanno sempre voluto consegnare messaggi pertinenti e interessanti per il loro lettori, oggi sappiamo che questo è possibile grazie alla tecnologia che ci consente di consegnare i messaggi agli utenti esattamente quando lo desiderano. L’automazione email… Continua a leggere »


Email Marketing: come scrivere Call To Action che funzionano

Pubblicato il

La croce e delizia di una perfetta campagna di Email Marketing è la Call to Action – aspetto cruciale che determina, non solo il successo o l’insuccesso dell’azione di marketing, ma il passo successivo del lettore trasportato in quel viaggio iniziato proprio nell’Email appena spedita. La Call to Action infatti è il punto enfatico di… Continua a leggere »


Email Marketing – Le previsioni per il 2017Nonostante l’Email si stia velocemente avvicinando al traguardo del cinquantesimo, la sua tecnologia sta ancora cambiando, evolvendo come quella di un millennial.

Pubblicato il

Superato il suo boom iniziale, l’Email è stata costretta a vivere tempi difficili in cui la sua morte è stata predetta in più e più occasioni a causa dell’avvento di Social Network e altre tecnologie. Previsioni però sempre disattese, visto che il ROI dell’Email Marketing non ha mai ceduto nell’offrire risultati in crescita alle aziende. Anno dopo… Continua a leggere »


Email Marketing a prova di errori

Pubblicato il

L’Email Marketing è una cosa semplice, ciò nonostante, la tua esperienza di Email Marketer ti avrà già insegnato la quantità di piccoli errori di distrazione che possono compromettere la tua campagna. Giunti a un certo punto della propria carriera di invio, almeno un errore è inevitabile, da uno spelling sbagliato a un link rotti fino ai segmenti di invio… Continua a leggere »